Digitaline Plus 2017-05-11T17:29:12+00:00

DIGITALINE Plus

Sistema ibrido di piega e cucitura per stampa digitale e offset
full optional

La Smyth Digitaline Plus è un sistema automatico per la produzione di libri e cataloghi cuciti a filo refe utilizzando congiuntamente la tecnologia digitale e offset.

  • Produzione di libri cuciti composti da segnature formate da quartini, ottavi e sedicesimi accavallati

  • Dimensioni dei fogli stampati in digitale fino a 700 x 500 mm

  • Possibilità di utilizzare la cucitrice e il gruppo piega come macchine automatiche tradizionali fuori linea

  • Possibilità di comporre il libro con segnature offset e digitali

  • Possibile personalizzazione del libro, annuari, agende e cataloghi a costi contenuti

La Smyth Digitaline Plus è un sistema automatico per la produzione di libri e cataloghi cuciti a filo refe utilizzando congiuntamente la tecnologia digitale e offset. Rispetto alla semplice Digitaline, questo sistema è composto da un gruppo piega a due tasche parallele che offre la possibilità di produrre libri composti da segnature formate da quartini, ottavi e sedicesimi accavallati, ottimizzando l’impaginazione e sfruttando ancor di più l’area di stampa disponibile.
Per una massima versatilità del sistema, è anche possibile utilizzare la cucitrice e il gruppo piega separatamente e con lavori diversi. Pertanto la cucitrice potrà essere utilizzata anche come macchina automatica tradizionale, alimentata da segnature offset, e il gruppo piega come dispositivo per preparare segnature da brossurare, cucire a filo refe o a punto metallico fuori linea.
Il sistema è composto dal gruppo automatico di piega e accumulo a DUE tasche mod.PC, collegato alla cucitrice FF-240.

mod.PC – gruppo automatico di piega e accumulo a DUE tasche

Mettifoglio a pilaMettifoglio a pila

La Digitaline Plus è dotata di un alimentatore automatico a pila in grado di alimentare fogli fino a un formato di 700 x 500 mm.

Gruppo piega parallela a DUE tascheGruppo piega parallela a DUE tasche

E’ costituito da una piega a due tasche parallele che permettono la produzione di segnature piegate a 8avi e 16imi paralleli.

Questa caratteristica consente di stampare più pagine in un singolo foglio, riducendo notevolmente il numero di click di stampa. In questo modo si contengono i costi di produzione del libro cucito rispetto alla tradizionale produzione a 4ini, evitando l’operazione di taglio.

Stazione di accumuloStazione di accumulo

Posizionata dopo il gruppo piega, la stazione di accumuno permette di sovrapporre un numero predefinito di fogli piegati. Azionando i “deviatori” è inoltre possibile sovrapporre i fogli stesi, bypassando il gruppo piega e lavorando semplicemente a 4ini. All’interno della stazione di accumulo i fogli vengono “pareggiati” da tutti i lati e successivamente trasferiti al gruppo coltello incrociato.

Gruppo coltello incrociatoGruppo coltello incrociato

E’ costituito da un coltello azionato da un motore brushless che, mediante il movimento verticale dal basso verso l’alto, piega le segnature preventivamente sovrapposte nella stazione di accumulo. La qualità di piega, mediante il coltello, è perfetta.

Secondo gruppo coltello incrociatoSecondo gruppo coltello incrociato

E’ costituito da un secondo coltello azionato da un motore brushless che piega i fogli/4 ini/8vi e 16imi paralleli sovrapposti nella stazione di accumulo per la formazione delle segnature destinate ad essere brossurate, cucite a filo refe o a punto metallico fuori linea. Le segnature vengono rese a squame su un nastro convogliatore a velocità regolabile.

Segnatura piegata e pressataSegnatura piegata e pressata

La segnatura piegata dal coltello incrociato viene trasferita all’interno di due piastre contrapposte comandate pneumaticamente ed utilizzate per pressare e ribadire ulteriormente la piega. Successivamente la segnatura viene trasferita sulla “sella fissa” della cucitrice.

FF-240Smyth FF-240 – Cucitrice automatica a filo refe

La FF-240 è il modello “entry level” delle cucitrici automatiche Smyth. Per le sue caratteristiche di compattezza e solidità, è la soluzione più apprezzata dalle aziende grafiche che vogliono essere autonome nella produzione di libri cuciti. In grado di soddisfare tutte le esigenze produttive, la FF-240 abbina la semplicità d’utilizzo all’economicità dell’investimento.La cucitrice può essere utilizzata anche come macchina tradizionale fuori linea, ad alimentazione automatica di segnature offset.

Mettifoglio automaticoMettifoglio automatico delle segnature

La cucitrice viene fornita completa di mettifoglio automatico dotato di 4 testine aspiranti superiori e da 4 inferiori attivabili da programma libro. Il mettifoglio è inoltre fornito completo del dispositivo per l’apertura meccanica delle segnature con unghiatura (LAP) di almeno 10 mm dalla stessa parte.

Dimensioni foglio: Max 500 x 700 mm
Min. 150 x 300 mm
Formato segnatura: Max 250 (dorso) x 350 (taglio) mm
Min. 75 (dorso) x 15 (taglio) mm
Numero di pagina per ogni segnatura: da 8 a 64 pagine
Velocità alimentazione fogli: Max 200mt/min
Numero dei punti di cucitura: 8
Lunghezza punto di cucitura: 24 mm
Consumo aria compressa: Max 200 Nl/min. a 5 bar
Grammatura: Min. 50 gsm – Max 180 gsm
Potenza installata: 9 Kw
Assorbimento elettrico: 5 Kw (dato reale)
Alimentazione elettrica: 400V – 50Hz trifase
Peso totale: 2900 Kg
Dimensioni: 6,15  x 1,62 x H 1,43 mt
FF-240 fuori linea ad alimentazione automatica di segnature offset
Formato segnatura: Max 320 (dorso) x 390 (taglio) mm
Min. 80 (dorso) x 150 (taglio) mm
Velocità meccanica max: 145 cicli/min

Clicca sulla copertina per richiedere la brochure

DIGITALINE_Plus

Video disponibile su richiesta